CASA AZUL, Art Café, Follonica, Italia

  • casa azul6.jpg

    casa azul6

  • casa azul11.jpg

    casa azul11

  • casa azul5.jpg

    casa azul5

1 | 3

  

 

Casa Azul riprende il nome dall’abitazione di Frida Kahlo, pittrice messicana che unì la sua ricerca artistica a quella socio-politica attraverso uno sguardo intimo e personale. Questa donna e la sua storia divengono un richiamo per lo stile e la vita del locale che non copia la forma messicana degli spazi dell’artista, ma il clima creativo e d’impegno di quei luoghi. Casa Azul non è solo un bar, ma uno spazio che accoglie artisti e iniziative culturali: una casa in cui vivere ricercando la bellezza.

 


Casa Azul è stata arredata recuperando e ristrutturando gli oggetti vecchi, quelli che si trovavano nelle case delle generazioni passate, per facilitare un'atmosfera d'intimità e di accoglienza, la sensazione del "sentirsi a casa". Il bancone del bar di Casa Azul è rivestito con delle ceramiche dipinte a mano dall'eccezionale artista Ursula Ferrara. Quasi contrastano con l’ambiente, così ricco di segni creativi, le sedie Log, i tavoli Voilà e Tria. Il loro stile minimale è temperato dalla scelta dei colori: bianca la struttura, arancione la tessitura del sedile e dello schienale.

 

 


Area Declic e Debi sono marchi Arrmet srl – Via Volta, 8 – 33044 MANZANO (UD) – Tel: 0432.937065/6 – Fax: 0432.740102 – P. IVA 00452180300 | Privacy e cookie policy